Come scegliere la crema da giorno

Come scegliere la crema da giorno

Come scegliere la crema da giorno? Con tutte le creme che ci sono sul mercato, è spesso molto difficile scegliere quella giusta e più adatta al tuo viso. Rassicurati: non sei la sola, capita a tutte le  donne di comprare una crema e dopo qualche giorno di abbandonarla…

Come scegliere la crema da giorno
Come scegliere la crema da giorno

Per avere una pelle sempre perfetta, un viso luminoso e un aspetto fresco e riposato, è molto importante utilizzare una crema da giorno adatta alla propria tipologia di pelle. In commercio esistono tantissimi tipi di creme differenti, ognuna con le proprie caratteristiche e adatte a particolari tipi di pelle. Scegliere la crema da giorno è fondamentale e bisogna sceglierla in modo accurato per evitare problemi in seguito: tra i tanti tipi di creme esistenti, è opportuno selezionare quella giusta pensando alle caratteristiche, ai pregi e ai difetti della propria pelle. Scegliere un tipo di crema che non è adatto alla propria pelle può portare irritazioni, problemi e questa è una cosa preferibilmente da evitare. Ecco come scegliere la crema da giorno.

Prima di ogni cosa, per non mettere a repentaglio la salute della propria pelle, bisogna capire che tipologia di pelle si ha e che caratteristiche possiede. Se si ha una pelle grassa, è sconsigliato l’utilizzo di una crema che sia per le pelli secche, perché l’ostruzione dei pori può portare alla formazione di fastidiosissimi punti neri. Per cui, quando si procede all’acquisto, è bene informarsi sul prodotto e sapere se è adatto in particolar modo per le pelli grasse.

A volte si tende a commettere l’errore di utilizzare un prodotto opacizzante sulla pelle secca e particolarmente disidratata. In questo caso si sbaglia perché le creme opacizzanti possiedono delle particolari sostanze che hanno la caratteristica di essere assorbenti, quindi non fanno altro che peggiorare il problema. Per chi ha una pelle sensibile, invece, è particolarmente sconsigliato l’utilizzo di creme leviganti che posseggono sostanze come acidi della frutta o retinolo, perché non fa altro che irritarla.

Se invece la vostra pelle ha un colorito abbastanza spento e si desidera ravvivarlo, c’è la possibilità di utilizzare creme che riescono ad agire su più punti. Ci sono particolari tipologie di creme che possono (con un solo prodotto), agire sulle macchie rosse, uniformare la grana della pelle e agire anche sulla microcircolazione. Se invece si hanno delle rughe esistono tanti tipi di creme antirughe. Invece, se il problema consiste nel fatto che si ha la pelle grassa e durante la giornata si presenta lucida, è possibile utilizzare creme che hanno proprietà assorbenti, in modo da risolvere il problema.

A volte si tende a commettere l’errore di utilizzare un prodotto opacizzante sulla pelle secca e particolarmente disidratata. In questo caso si sbaglia perché le creme opacizzanti possiedono delle particolari sostanze che hanno la caratteristica di essere assorbenti, quindi non fanno altro che peggiorare il problema. Per chi ha una pelle sensibile, invece, è particolarmente sconsigliato l’utilizzo di creme leviganti che posseggono sostanze come acidi della frutta o retinolo, perché non fa altro che irritarla. Se invece la vostra pelle ha un colorito abbastanza spento e si desidera ravvivarlo, c’è la possibilità di utilizzare creme che riescono ad agire su più punti. Ci sono particolari tipologie di creme che possono (con un solo prodotto), agire sulle macchie rosse, uniformare la grana della pelle e agire anche sulla microcircolazione. Se invece si hanno delle rughe esistono tanti tipi di creme antirughe. Invece, se il problema consiste nel fatto che si ha la pelle grassa e durante la giornata si presenta lucida, è possibile utilizzare creme che hanno proprietà assorbenti, in modo da risolvere il problema.

Se invece si vive in zone particolarmente fredde, soprattutto di inverno, la pelle delviso può disidratarsi facilmente e quindi occorre utilizzare un tipo di crema che non solo abbia un’azione idratante, ma che sia anche protettiva contro il freddo, per cui c’è bisogno di un prodotto molto ricco. Invece, per chi sta spesso in casa, si ha bisogno di una crema con principi lenitivi per evitare i problemi portati dallo sbalzo di temperatura tra l’interno e l’esterno.

Inoltre vi ricordo che ci trovate anche sul nostro sito: www.weddingeventi.eu

Social :
Facebook : https://www.facebook.com/WeddingEventsWp
Twitter : https://twitter.com/WeddingEventiWp
Instagram : http://instagram.com/weddingeventi
Pinterest : http://www.pinterest.com/WeddingEventi
Linkedin :  https://www.linkedin.com/company/wedding-eventi

Fonte: Internet

Precedente Abito da sposa “ SI & NO ” Successivo Come vestirsi ad un matrimonio