Confetti, quanti servono e quando servono

Confetti

Per la tradizione Italiana, i confetti sono una parte fondamentale di ogni cerimonia, dal Matrimonio al Battesimo, dalla Comunione fino alla festa di Laurea.

    confetti

Quanti confetti devo inserire nelle bomboniere?

Possono essere 1, 3, 5 o 7…l’importante è che siano sempre in numero dispari, in altre parole indivisibile.

La tradizione vuole che si utilizzino preferibilmente cinque , come simbolo di salute, ricchezza, felicità, lunga vita e fertilità. Questa regola può valere per tutte le cerimonie, ma in realtà la nuova tendenza è quella di inserire molti più confetti all’interno della scatolina.

Tipologie di confetti
  • al cioccolato – Sono i più semplici, perfetti per le bomboniere per Battesimi, nascite e in generale per le bomboniere dei vostri bambini.
  • alla mandorla – alla mandorla sono da sempre associati al matrimonio e alle cerimonie più classiche. Sono perfetti anche per le tradizionali bomboniere di comunione e cresima.
  • aromatizzati – Mentre fino a poco tempo fa la scelta dei confetti si limitava alla mandorla o al cioccolato, oggi le cose sono cambiate. La nuova tendenza è quella dei confetti aromatizzati: si tratta di confetti che racchiudono un cuore di mandorla tostata avvolta da uno o più strati di cioccolato aromatizzato ai gusti più vari, per poi essere sempre ricoperti di zucchero.
  • colorati – Accanto ai classici bianco, rosa, azzurro e rosso, oggi troviamo confetti dai colori più vari e sgargianti e dalle finiture preziose.
  • Piccoli – I riccetti, le perline metallizzate e quelle glossy: questi piccoli confettini decorativi possono essere utilizzati da soli, ma noi consigliamo di mischiarli con i classici o aromatizzati, per creare giochi di colore e di forma e rendere speciale la vostra bomboniera o la confettata.
La scelta del colore

Ogni evento è legato ad un proprio colore di confetti tradizionale, che vi illustriamo di seguito. Come avrete capito, le regole sui colori, così come quelle sul numero, sono però ormai “stravolte”, per cui, ad esempio, per un matrimonio andranno benissimo dei confetti colorati sulle tonalità scelte per tutta la cerimonia.

  • Battesimo:  rosa o celesti
  • Matrimonio, Prima Comunione e Cresima: bianchi
  • Laurea: rossi
  • Fidanzamento: verdi
  • Compleanno: colorati
  • 1° Anniversario di matrimonio (Nozze di Cotone): rosa
  • 5° Anniversario di matrimonio (Nozze di Seta): fucsia
  • 10° Anniversario di matrimonio (Nozze di Stagno): gialli
  • 15° Anniversario di matrimonio (Nozze di Porcellana): beige
  • 20° Anniversario di matrimonio (Nozze di Cristallo):  arancio
  • 25° Anni di matrimonio (Nozze d’Argento): argento
  • 30° Anniversario di matrimonio (Nozze di Perle): verde acqua
  • 35° Anniversario di matrimonio (Nozze di Zaffiro): cblu
  • 40° Anniversario di matrimonio (Nozze di Smeraldo): verdi
  • 45° Anniversario di matrimonio (Nozze di Rubino): rossi
  • 50° Anni di matrimonio (Nozze d’Oro): oro

Vi ricordo che ci trovate anche sul nostro sito: www.weddingeventi.eu

 

Precedente San Valentino, idee romantiche Successivo Timbri fai da te