Riciclare asciugamani usati

Riciclare asciugamani

Riciclare Asciugamani: tutti andiamo alla ricerca di idee e astuzie per dare vita nuova a oggetti che magari, avremmo buttato nella pattumiera. Avete presente quei vecchi asciugamani un po’ induriti e scoloriti? E’ possibile riciclarli in modo sorprendente confezionando tantissimi oggetti … mop lavapavimenti, ciabattine, coperte e tanto altro.

Questa vogliamo essere una guida di aiuto per riciclare asciugamani che avete deciso di buttare.

Mop lavapavimentiriciclo-asciugamani-4

Creare un mop e molto facile, usando come modello un vostro mop lavapavimenti. Mettete doppio un vecchio asciugamano e tagliate un rettangolo di spugna  leggermente più largo e più lungo del modello. Rifinite le margini ( chi vuole può cucirle ) Per fare le “alette” prendete un paio di scarti di cotone e li cucite alle estremità del mocio.

Ciabatte per il bagnoRiciclare Asciugamani ciabattine

Avete presente quelle comodissime ciabatte di spugna che spesso troviamo negli alberghi, nei centri benessere, nelle piscine? Adesso possiamo “divertirci” a realizzarne un paio. Basta creare una sagoma su misura su un cartoncino e appoggiarla sull’asciugamano per tagliare il tessuto. Per assemblare i pezzi bastano ago e filo ed è facilissimo: non serve essere sarti provetti! Potete usare una soletta per scarpe per dare rigidità alla parte di sotto.

Presina da cucina

Diamo a un cartoncino la forma preferita e ritagliamo due pezzi di tessuto, assemblandoli con ago e filo. Poi possiamo decorare con nastrini, bottoncini, toppe colorate; scoprirete quanto sarà utile questa presina in cucina quando armeggiamo con teglie, pentole e padelle e corriamo il rischio di scottarci!

Pochette – beautyRiciclare Asciugamani beauty

Perché non provare a realizzare una comoda pochette per i trucchi? Sappiamo tutte che rossetto, mascara e ombretti possono sporcare l’interno dei beauty, ma se noi lo realizziamo con un vecchio asciugamano, allora possiamo comodamente lavarlo in lavatrice. Anche in questo caso, bastano ago e filo e tanta fantasia per decorarlo con nastrini, fiocchetti, paillettes. Per “chiudere” la pochette, le meno abili possono mettere all’estremità del velcro, mentre le più brave possono cimentarsi con dei bottoncini o con una comoda chiusura a zip.

Paraspifferi

Arrotolando l’asciugamano e fermandolo alle estremità con dei nastrini, in pochi minuti otteniamo un comodo paraspifferi da posizionare davanti alla finestra e proteggere la casa dal freddo!

Guanto per lo scrub

Sicuramente i vecchi asciugamani possono essere utili anche per i nostri riti di bellezza! Prendendo il nostro solito asciugamano vecchio e tagliandolo a forma di guanto e cucendo le due parti di tessuto, otteniamo un “guantone” utile per lo scrub, per rimuovere le cellule morte sotto la doccia.

Coperta colorata Riciclare Asciugamani tapetto

Mettendo più asciugamani insieme oppure bordando un solo asciugamano, con poche cuciture possiamo ottenere una bella coperta anche di diversi metri. E naturalmente può esserci utile in tante cose: come coperta da stendere per terra al pic-nic, da mettere sul pavimento per far giocare i bambini o da stendere sul tavolo per proteggerlo quando facciamo piccoli lavoretti.

Tappetino per gatti e cani

In casa, avete un animale domestico? Allora realizzate dei piccoli tappeti che i vostri cuccioli possono usare quando vi fanno compagnia. Naturalmente al tappetino dovrete dare la dimensione giusta affinché il vostro amico domestico, qualsiasi sia la sua taglia, stia comodo!

Nella categoria Fai da te troverete altri articoli di vostro interesse.

Fonte: internet

Precedente Timbri fai da te Successivo Candele personalizzate, dimensioni e prezzi