Timbri fai da te

Timbri fai da te

Timbri fai da te: In questo tutorial vi presentiamo come fare dei timbri fai da te con la gomma crepla.

“Dopo che lo hai usato per due o tre progetti, un timbro è già vecchio“.

In effetti molti di materiali da scrapbooking hanno una vita relativamente breve rispetto al loro costo, perché di fatto non riutilizziamo ad esempio lo stesso timbro di compleanno più di una volta per la stessa persona.

Una soluzione gettonatissima sono i timbri con frutta e verdura: la classica mezza mela, la rosa fatta con i torsoli del radicchio o la patata incavata. Divertentissimi anche per passare un pomeriggio creativo con i bimbi.

timbri con frutta

E’ possibile però creare in casa anche dei timbri riutilizzabili al costo di pochi centesimi: basta avere della gomma crepla e una forbicina per unghie o, ancora meglio, delle fustelle della BigShot oppure un punch adatto anche al taglio della gomma crepla.

Cos’è la gomma crepla?

La gomma Crepla si presenta in fogli, è estremamente malleabile e può essere dipinta, modellata, incollata, lavata, cucita….insomma si presta a svariati utilizzi. E’ un materiale rispettoso dell’ambiente, in quanto è riciclabile e atossico. E’ disponibile nelle più svariate tonalità di colore.

Come fare dei timbri fai da te con la gomma crepla:

Che cosa serve:

  • gomma crepla
  • forbicine per unghie
  • colla vinilica
  • piccoli cubi di legno o altro materiale rigido

Timbri fai da te 1 Timbri fai da te

 

 

 

 

 

Come si fa:
Ricava dalla gomma crepla le sagome che vuoi timbrare. Puoi disegnarle con una matita e poi tagliarle con una forbicina per unghie.
Puoi comporre dei disegni usando più sagome, oppure delle scritte.

Prendi poi un ritaglio di legno di grandezza sufficiente a contenere il tuo timbro: fungerà da supporto. Usando della colla vinilica, fissa le sagome di gomma crepla sul legno. Per creare un timbro più sporgente, puoi sovrapporre due strati di gomma crepla.
Fai solo attenzione ad incollare le sagome capovolte (soprattutto le scritte), altrimenti ti ritroverai con un timbro rovescio!

Non appena la colla sarà asciutta, il tuo timbro sarà pronto per essere utilizzato!
I timbri fatti con la gomma crepla possono essere usati più volte su cartoncino, stoffa e legno. Tieni solo presente che essendo la gomma crepla un materiale poroso, non saranno lavabili, quindi per evitare di sporcare i tamponi dovrai realizzare un timbro per ogni colore che vuoi utilizzare.

Fonte : Internet

Ci trovate anche qui: www.weddingeventi.eu
Social :

Facebook : https://www.facebook.com/WeddingEventsWp
Twitter : https://twitter.com/WeddingEventiWp
Instagram : http://instagram.com/weddingeventi
Pinterest : http://www.pinterest.com/WeddingEventi
Linkedin :  https://www.linkedin.com/company/wedding-eventi

Precedente San Valentino, idee romantiche Successivo Riciclare asciugamani usati